Stella di Natale: come curarla anche dopo le feste

in: Piante e Fiori - tag: Natale Stella di Natale - il: 6 Dicembre 2016

Come curare la Stella di Natale anche dopo le feste, in modo che ritorni a fiorire? Domenica 11 dicembre alle ore 15.30 il nostro esperto ti svelerà tutti i trucchi! Scopri la stravanza della versione “riccia” e il nuovo colore Apricot!

stella di natale come curarla

 

La Stella di Natale, nota anche come Poinsettia o Euphorbia pulcherrima, è una pianta di origine messicana che fiorisce in inverno ed è molto apprezzata in Italia per l’abbinamento dei colori verde e rosso, tipici delle feste natalizie.

A dire la verità i grandi fiori rossi che vediamo sono foglie colorate, dette brattee: i veri fiori sono rotondi e molto piccoli, raccolti al centro delle foglie. Esistono tante varietà di Poinsettia, con brattee rosse, bianche e anche screziate. Le novità per il Natale 2016 sono sicuramente le Stelle di Natale con le foglie color Apricot e quelle con uno stravagante fiore arricciato.

stella di natale come curarla

STELLA ROSSA

stella di natale come curarla

STELLA SCREZIATA

stella di natale come curarla

IL NUOVO COLOR APRICOT

 

 

 

 

 

 

 

CURARE LA STELLA DI NATALE:  ATTENZIONE ALL’UMIDITA’ AMBIENTALE

stella di natale come curarla

La nuova e stravagante versione di Stella Natale con fiori ricci.

La Stella di Natale in inverno si coltiva in casa, in una stanza fresca con una temperatura massima di 20°C. Non posizionatela vicino a fonti di calore, come caloriferi o caminetti, che seccherebbero una pianta che invece predilige l’umidità: se la pianta tende a disseccarsi e a perdere le foglie, significa che l’ambiente è troppo secco. Spruzzare acqua sulle foglie con un vaporizzatore per aumentare l’umidità è un’ottima abitudine: ma fatelo solo sulle foglie verdi e non sulle brattee colorate perchè le danneggereste.

Irrigate quando il terriccio risulta asciutto. Benché ami l’umidità, non lasciate l’acqua nel sottovaso per evitare marciumi radicali.

Per migliorare la fioritura possiamo utilizzare un concime specifico per piante da fiore liquido, da diluire nell’acqua per irrigazione.

COSA FARE DOPO LE FESTE

stella di natale come curarla

Quelle rosse sono foglie colorate, dette brattee: i veri fiori sono molto piccoli raccolti al centro delle foglie.

Dopo le feste le brattee e le foglie tenderanno a cadere: niente paura, è naturale ed è tutto previsto! A questo punto potate gli steli ed effettuate un rinvaso. Mantenete il terriccio umido e integrate con un fertilizzante per piante fiorite. Appena le condizioni saranno ottimali, vedrete nascere le nuove foglie verdi.

In estate possiamo spostare la Stella di Natale all’aperto, in giardino o sul terrazzo. Magari evitando di posizionarla sotto il sole diretto. Durante i mesi più caldi fate attenzione all’irrigazione, che non deve mai mancare per evitare pericolosi choc idrici.

Al ritorno del prossimo autunno e dei primi freddi, la Stella di Natale deve essere riportata in casa. Per la magia della rinascita delle brattee colorate servono però almeno 14 ore giornaliere di buio e 10 di luce intensa per almeno 30 giorni: condizioni facili da ottenre in serra, meno in casa! Ma possiamo provarci anche noi!

NON PERDERE IL CORSO “STELLE DI NATALE”

Domenica 11 dicembre dalle ore 15:30 gli esperti del Germoglio vi insegneranno a coltivare la Stella di Natale, mostrandovi un’ampia disponibilità di piante di tutti i colori, taglie e forme! Soprattutto ti insegneremo a mantenere belle e sane le piante anche dopo le feste di Natale!

L’ingresso è gratuito ma l’iscrizione è obbligatoria: fallo subito!

Tutte le foto di questo servizio sono state realizzate nel Garden Center: se ti piace una di queste piante, ti sta aspettando!

Come coltivare le Orchidee in appartamentothumb

Come coltivare le Orchidee in appartamento

il : -in: Piante e Fiori

Coltivare le Orchidee in casa non è difficile: è sufficiente seguire alcuni semplici consigli! Le Orchidee sono famose in tutto ...

Continua a leggere
Come coltivare le Eriche con successothumb

Come coltivare le Eriche con successo

il : -in: Piante e Fiori

Coltivare le Eriche non è difficile e, anche se spesso vengono coltivate come annuali, possono essere coltivate per molti anni. ...

Continua a leggere
Come coltivare gli Astrithumb

Come coltivare gli Astri

il : -in: Piante e Fiori

Coltivare gli Astri non è difficile: il loro nome scientifico è Aster ma sono detti anche Settembrini.   Gli Astri ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *