Le piante ci regalano il benessere

Chi ha a disposizione un balcone, un terrazzo, un giardino pieni di piante, ne ricava una sensazione di benessere, respira più ossigeno e vede una speranza per il futuro, molto più di chi vive nel solo cemento.

Piante, il benessere per l’ambiente

Una foresta o un bosco rappresentano un polmone verde per il Pianeta, un balcone verde o un giardino costituiscono il nostro personalissimo polmone, in grado di ostacolare le polveri sottili e il gas di scarico ossigenando il nostro angolo domestico.

Il giardino come palestra

Quando si tratta di potare alberi, arbusti e siepi, vengono messi in movimento tutti i muscoli del corpo, in una sorta di pilates naturale all’aria aperta. Fare giardinaggio è talmente simile ad andare in palestra che i medici raccomandano di fare qualche esercizio di stretching prima di incominciare a “giardinare”.

La Garden Therapy

Tagliare l’erba, potare, rinvasare, annaffiare, trapiantare sono tutte attività che liberano la mente dai pensieri ossessivi, perché costringono a concentrarsi su un’attività piacevole, a prendersi cura delle nostre amiche verdi, azzerando i cattivi pensieri e aiutando a chiarirsi le idee proprio perché la mente si svuota.

Conoscere le piante, benessere per il cervello

Appassionarsi al giardinaggio può rimettere in movimento anche un cervello pigro, per imparare a conoscere le nuove piante che si acquista. Il consiglio è di affidarsi ai professionisti del verde per soddisfare il bisogno di apprendere.

Nuovi amici con le piante = benessere

Infine fare giardinaggio porta gli appassionati a chiacchierare fra di loro sulle piante scambiandosi informazioni e conoscenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *