Coltivare l’Elleboro: meraviglioso segno di primavera, in inverno!

in: Piante e Fiori - tag: helleboro inverno - il: 12 Dicembre 2018
Nel cuore dell’inverno l’Elleboro apre le sue corolle coraggiose che non temono il freddo: un bel simbolo di forza e di speranza

Presente nella flora selvatica italiana, l’elleboro fa parte della cultura e delle tradizioni del nostro Paese. Esistono molte specie diverse e tante varietà ottenute da ibridazioni (incroci) per avere fiori particolarmente belli, anche con petali doppi: le corolle possono essere bianche, come nel tradizionale elleboro natalizio (rosa di Natale) oppure rosa più o meno intenso, viola, verdi, gialle, screziate e maculate. Gli ellebori ibridi in genere fioriscono a fine inverno e, se sono in un angolo protetto dal sole forte, rimangono in fiore per settimane.

COLTIVARE L’ELLEBORO

L’elleboro è una pianta ideale per balconi, terrazzi e giardini nel periodo invernale; è utilizzato anche come pianta augurale, e per questo viene chiamato anche “rosa di Natale”.
Ha bisogno di molta luce e poco sole: il luogo ideale ha sole di mattina in inverno e niente sole in estate, periodo in cui ha bisogno di vivere in una zona fresca e ariosa. In inverno resiste al gelo. Per quanto riguarda le annaffiature, gli ellebori in inverno richiedono irrigazioni solo quando al tatto il terriccio risulta quasi asciutto (in genere una volta alla settimana). In estate invece, bagnate ogni 3-4 giorni. Le piante in vaso sono più sensibili: meglio proteggere il contenitore sollevandolo da terra con piedini o mattoni, anche per favorire un buon drenaggio.

CURIOSITA’

  • Simbolo di auguri, è legato ai concetti della speranza, della vitalità e del rinnovamento;
  • In primavera non fiorisce, poichè è una pianta invernale;
  • L’elleboro è velenoso se ingerito e nell’antichità veniva usato come allucinogeno. Per queste sue proprietà veniva ritenuto capace di evocare gli spiriti dell’aldilà, ed era considerato fra le piante usate dalle streghe per le loro pozioni magiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *