Come scegliere la siepe: scopri le piante adatte per ogni esigenza

Scegliere la siepe giusta è importante: dobbiamo considerare il clima, la grandezza del giardino e lo stile. Formale, naturale, schermante, da difesa, decorativa. Ecco le piante più adatte per ogni esigenza!

scegliere una siepe

Settembre e ottobre sono i mesi migliori per trapiantare una siepe. Anzitutto dobbiamo domandarci quale sarà la sua funzione: le siepi sono infatti molto versatili e possono rispondere a diverse esigenze, a seconda di come vengono utilizzate: decorativa, formale, naturale, schermante, frangivento, da difesa oppure una siepe che incornicia o delimita gli ambiti del giardino.

Nella scelta della pianta più adatta per la nostra siepe, dovremo anche tener conto della grandezza del giardino e del clima in cui dovremo coltivarla. Per esempio, in presenza di grandi spazi possiamo valutare l’impianto di alcuni alberi, altrimenti ci limiteremo a piante rampicanti e piccoli arbusti.

Siepe formaleSiepe formale
Siepe naturaleSiepe naturale
Siepe decorativaSiepe decorativa

SCEGLIERE LA SIEPE: LE PIANTE CONSIGLIATE

Per le siepi schermanti, le migliori sono le sempreverdi come la Photinia Red Robin, gli Euonymous Japonicus, la Feijoa Sellowana, l’Eleagnus, il Cipresso di Leyland, il Ligustro e il Lauroceraso. Ma possiamo scegliere anche alcune varietà di Thuja, l’Osmathus fragrans che è addirittura profumato oppure il Bambù (Phillostachys) come soluzione contemporanea.

Per una siepe da difesa, dobbiamo invece puntare su varietà con le spine come il Biancospino, l’Agrifoglio (Ilex aquifolium), la Pyracantha o i Berberis.

LigustroLigustro
PyracanthaPyracantha
LaurocerasoLauroceraso

Per una siepe da difesa, dobbiamo invece puntare su varietà con le spine come il Biancospino, l’Agrifoglio (Ilex aquifolium), la Pyracantha o i Berberis.

ThujaThuja
BambùBambù
Photinia Red RobinPhotinia Red Robin

Se volete una siepe ricca di fioriture primaverili o bacche autunnali potete puntare Viburno, Pyracantha, Weigela, Berberis, Kerria o Spirea.

Se la siepe si trova un luogo ombreggiato, dobbiamo tenerne conto. In questo caso possiamo puntare sulla Aucuba japonica con foglie maculate, la Fatsia japonica, la Camelia Sasanqua e Japonica o la Mahonia aquifolium con bacche blu.

LavandaLavanda
KerriaKerria
BossoBosso

Viburnum tinus, Alloro e Tasso sono perfetti per creare siepi che proteggono dal vento e dai rumori esterni, grazie alla loro altezza e al fogliame fitto. Al contrario, arbusti bassi come Rose, Lavanda e Forsythia sono più adatte per decorare e delimitare le varie zone del giardino, ma anche come bordura o ai lati di un vialetto.

Se desiderate una siepe formale, cioè con forme geometriche regolari, dobbiamo puntare su piante sempreverdi, da “formare” con frequenti potature: le più indicate sono il Bosso, il Ligustro, l’Ilex Crenata o gli Euonymous Microphylla, mentre per coprire muri di cinta o pareti rovinate, sono adatti i rampicanti come l’Edera, la Passiflora o le Viti.

AgrifoglioAgrifoglio
Aucuba japonicaAucuba japonica
TassoTasso

ATTENZIONE ALLE DISTANZE

Prima di procedere con il trapianto è bene costruire uno schema del giardino, informandovi sulla distanza giusta d’impianto tra un esemplare e l’altro, diversa per ogni specie di pianta (in media tra 50 e 100 cm circa).

Inoltre non dimenticate le distanze previste dalla legge in caso una siepe posta sul confine: verificate se esiste un regolamento locale, in caso contrario seguite l’articolo 892 del Codice Civile, che prevede mezzo metro per le siepi non più alte di due metri e mezzo.

Settembre e ottobre sono i mesi giusti per interrare le siepi, assicurandosi di farlo in terriccio fertile e con una buona dose di concime in granuli sul fondo della buca.

Forsizia: hai mai pensato a una siepe gialla?thumb

Forsizia: hai mai pensato a una siepe gialla?

il : -in: Piante e Fiori

La Forsizia può essere coltivata anche come pianta da siepe, tingendo di giallo il giardino in primavera. Ma è fantastica ...

Continua a leggere
Edera: consigli per la coltivazionethumb

Edera: consigli per la coltivazione

il : -in: Piante e Fiori

La coltivazione dell’Edera non è un compito difficile poiché è una pianta molto resistente. E spesso sottovalutata: per esempio è ...

Continua a leggere
Viburno: scopri come sceglierlo!thumb

Viburno: scopri come sceglierlo!

il : -in: Piante e Fiori

Il Viburno è un genere che comprende più di duecento specie e tantissime varietà, ognuna con caratteristiche e peculiarità differenti. ...

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *